Anno 1976: La Fiat presenta un’auto elettrica con 80km di autonomia - NOVITÀ - Mobilità Elettrica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Anno 1976: La Fiat presenta un’auto elettrica con 80km di autonomia

Pubblicato da in Curiosità ·
Tags: curiositàSalonediTorino1972:IlgruppoFiatpresentalasuaX1/23Conceptunapiccolaautoadueposti:unmeroeserciziodistilecheandavaadanticipareunacitycarultracompattaa2posti.
Salone di Torino 1972: Il gruppo Fiat presenta la sua X1/23 Concept, una piccola auto a due posti: un mero esercizio di stile che andava ad anticipare una city car ultra compatta a 2 posti.
 
Purtroppo la grande mancanza della X1/23 Concept era il motore: il prototipo, essendo nato come un esercizio di stile fine a sè stesso, non si poteva muovere.



Il progetto resta fermo per un paio d’anni e poi fa ritorno nel 1976 con una grande sorpresa: un motore elettrico alimentato da batterie al nichel-zinco installate al posteriore, con una potenza di 13,5cv, ma comunque in grado di raggiungere i 70km/h.
 
Le batterie le permettevano di avere dai 50 agli 80 km di autonomia, ma la cosa più stupefacente era il fatto che le batterie erano state studiate per ricaricarsi durante la frenata.



Purtroppo questo progetto italiano rimase solo un esercizio di stile senza ulteriori seguiti…fino all’inizio degli anni 2000 quando questa tecnologia verrà studiata e riproposta 30 anni dopo dalla Toyota!





Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu